Con le gare pubbliche e la programmazione abbiamo messo in sicurezza più di 10.000 alberi in tutto il municipio

Nel solo triennio 2018-2019-2020, questa Amministrazione ha finanziato oltre 5 milioni di euro per gli interventi di manutenzione del verde verticale e orizzontale del X Municipio. Le potature si attestano a 10.000 alberi su un totale di patrimonio arboreo, esclusa la Riserva Statale del Litorale Romano, di 20.000 alberature tra parchi e strade. Nell’ambito del lavoro di monitoraggio delle alberature ricadenti nel territorio del Municipio Roma X, sono stati rilevati numerosi alberi privi di attività vegetativa, sulla base delle relazioni degli agronomi, e che sono da considerare ad alto rischio schianto improvviso. Per garantire la pubblica incolumità abbiamo avviato un programma di abbattimenti delle alberature pericolose. Il numero di piantumazioni, ad oggi, supera comunque di lunga il numero degli abbattimenti delle alberature, infatti, sono oltre 800 gli alberi messi a dimora ai quali si aggiunge il piano di piantumazione “Alberi per il Futuro nel X Municipio” di oltre 1.300 nuove alberature per prossimi mesi.


In questi anni di Amministrazione abbiamo avviato diverse iniziative di sensibilizzazione nelle scuole sull’importanza di tutelare gli alberi e il valore che rivestono per la nostra vita. In occasione delle ricorrenze e commemorazioni abbiamo messo a dimora centinaia di alberi, alla presenza di cittadini, associazioni e Forze dell’Ordine, come avvenuto per la Giornata internazionale dei diritti della donna, la Giornata dell’Unità nazionale, della Costituzione, dell’inno e della bandiera, la Giornata Nazionale degli Alberi, la Festa degli Alberi, la Giornata Nazionale degli alberi ed in ogni altra occasione in cui c’è stata l’opportunità. L’obiettivo è piantare più alberi possibili sia attraverso finanziamenti municipali che di altri enti pubblici o donazioni private. Il Vivaio Municipale che stiamo realizzando sarà un’opera strategica di questa gestione.

La potatura delle palme dopo tanti anni

Con un appalto dedicato abbiamo potato tutte le palme del municipio. La barba delle palme – così si chiamano le foglie secche – toccava terra un po’ come quella dei cittadini che aspettavano le potature da oltre 15 anni.

Condividi questo risultato