Abbiamo tolto le bancarelle dai marciapiedi e dai luoghi di interesse architettonico

Fai una proposta per il nuovo programma elettorale sugli Isolati Fissi e le Rotazioni 👉 qui

Gli Isolati Fissi e le Rotazioni (le così dette bancarelle) nel nostro municipio sono 90. Anche qui abbiamo ereditato una situazione totalmente fuori controllo con licenze che avevano più di 40.000 euro di canoni non pagati o altre situate in zone di pregio o che impedivano il passaggio sui marciapiedi a passeggini o ai portatori di handicap.

Abbiamo subito attivato un lavoro di censimento approvando un piano di riordino che ha portato all’ottimizzazione in alcuni casi e alla delocalizzazione in altri, come quelle che insistevano su Via Orazio dello Sbirro e Via della Baleniere, quella al Pontile, il Camion Bar di fronte alla Fontana dello Zodiaco, quelle in Piazza San Leonardo da Porto Maurizio e quelle di fronte alla Stazione di Acilia. Un lavoro che i cittadini aspettavano da anni. Alcune di queste sono state delocalizzate in quartieri di nuova edificazione e così facendo abbiamo portato attività commerciali dove mancavano, restituendo a queste concessioni la loro reale funzione che non era quella di stare in zone commerciali solo per favorire alcune famiglie ben note ma quella di dare servizi ai cittadini romani.

Piazza Tor San Michele è finalmente più bella

Piazza Tor San Michele è stata riorganizzata, abbellita e più fruibile per le auto ma soprattutto per i cittadini. Recuperare spazi sicuri, pedonalizzare e disincentivare la sosta selvaggia è un obiettivo che ci siamo dati e che vogliamo continuare a perseguire. In questa piazza abbiamo deciso di aiutare i commercianti. Un lavoro ben fatto molto apprezzato dai cittadini.

I lavori di via Namanziano a Ostia

Sono iniziati i lavori per il nuovo arredo urbano di Via Namaziano, al Lido di Ostia. Un progetto, frutto del confronto con i cittadini e i commercianti della zona, che prevede l’ampliamento dei marciapiedi ed il collegamento dell’area pedonale di Piazza Anco Marzio con Piazza Tor San Michele. Si tratta di un progetto sperimentale che, se avrà successo, sarà reso definitivo con la realizzazione di nuovi marciapiedi. In questo modo la via sarà più ordinata e ci saranno maggiori spazi per i pedoni, proprio come avviene nelle grandi metropoli straniere rese più vivibili grazie alla pedonalizzazione delle strade. Stiamo mettendo al centro dei nostri progetti le persone per far diventare più accogliente il nostro territorio e rilanciare il turismo sul Mare di Roma, ad Ostia, dove i visitatori potranno trascorrere bellissime giornate al mare o agli scavi.

Condividi questo risultato